Mare grigio

Marina d’Anciano, mese di settembre. Rolando si appresta a accogliere in uno dei suoi alberghi un gruppo di anziani in vacanza nell’ultimo scampolo di estate. In paese è un’autorità, un uomo che si è fatto da solo (o quasi, come bisbigliano le malelingue). Il lavoro è stato la sua vita e niente e nessuno lo ha mai messo in discussione. Ma in quel mese di settembre, nel suo albergo, c’è Dario, un trentenne venuto a accompagnare la madre malata. Dario è perseguitato dai suoi fantasmi, non ha dato un indirizzo alla sua vita, non ha alcuna ambizione. Non potrebbero essere più diversi, eppure da quell’incontro Rolando non sarà più lo stesso. L’estate si disfa nelle prime piogge d’autunno, gli anziani sono ovunque a ricordare il passaggio del tempo e per Rolando è arrivato il momento di ripensare a tutta la sua vita, ma la resa dei conti sarà più dura del previsto.

Matilde Guarducci nasce a Firenze nel 1978. È insegnante di Italiano e Storia in un Istituto superiore. "Mare grigio" è il suo primo romanzo.
Autore: Matilde Guarducci
Collana: Fuoriclasse
Target: 14+
Genere: Narrativa
ISBN: 978-88-32106-27-5
Anno pubblicazione: 2019
Edizione: 1a
Prezzo: € 15,00
Pagine: 132

Argento Vivo Edizioni è una casa editrice che si pone come missione quella di selezionare e allevare gli autori del futuro

casa editrice,casa,editrice,editore,free,no eap,formazione,academy,corsi,corso,scrittura,scrittura creativa,creatività,master,pubblicazione,libro,libri,romanzo,romanzi,racconti,poesie,giornalismo,alunni,alunno,docente,docenti,tutor