La libellula armata

In una Roma dura e malinconica, la crisi si accanisce su chi fatica ad arrivare a fine mese. Diego e Luca, ventenni arrabbiati, condividono la voglia di un mondo più giusto e il disprezzo per un'Italia che ha perso ogni valore. Rapinare chi sta meglio di loro sembra una buona idea, ma è solo grazie all'incontro con Sandro, misterioso ladro d'appartamenti, che le cose iniziano a girare per il verso giusto. Il suo passato però nasconde un segreto pericoloso, e quando l'adrenalina si trasforma in paura, Luca e Diego dovranno lottare non solo per la verità e la giustizia, ma per la loro stessa vita.
Sullo sfondo di una città che ha bisogno di eroi, un noir struggente sull'amicizia e la ribellione.

Paolo Giovanni D'Amato, abruzzese, classe 1978. Ha vissuto per nove anni a Roma e lavorato come cameraman e video-maker freelance per tutti i principali network, prima di tornare al suo amore per la scrittura. "La Libellula Armata", segnalato dalla giuria del XXXI Premio Italo Calvino, è il suo primo romanzo
Autore: Paolo Giovanni D'Amato
Collana: Fuoriclasse
Target: 14+
Genere: Thriller
ISBN: 978-88-32106-44-2
Anno pubblicazione: 2019
Edizione: 1a
Prezzo: € 12,75
Pagine: 382

Argento Vivo Edizioni è una casa editrice che si pone come missione quella di selezionare e allevare gli autori del futuro

casa editrice,casa,editrice,editore,free,no eap,formazione,academy,corsi,corso,scrittura,scrittura creativa,creatività,master,pubblicazione,libro,libri,romanzo,romanzi,racconti,poesie,giornalismo,alunni,alunno,docente,docenti,tutor