Il conte di Fontescura

È una storia di nobili e di contadini d'altri tempi. Vezio, tornato dall'America, eredita suo malgrado l'investitura a Conte di Fontescura. È chiamato così ad amministrare l'immenso patrimonio di terre e coloni, lasciate a lui dal padre. Deve risanare gli sconfinati poderi, ridotti quasi in rovina da una sbagliata gestione e dall'inettitudine dei fratelli. Incontrerà due donne che amerà immensamente, anche se in modo diverso. Commetterà però un tragico errore, a motivo del quale sarà costretto ad abbandonare il suo regno per fuggire lontano, portando nel cuore il rimorso per il resto della vita.

Remigio Gavotto è nato e vive in un paese della provincia di Cuneo. A diciassette anni si arruola nell'esercito, dove presta servizio per parecchi anni. Si dedica alla scrittura durante i lunghi appostamenti di servizio. Congedato, intraprende l'attività di libero professionista, che svolge tuttora. La scrittura è la sua principale passione. Ha pubblicato il suo primo romanzo, intitolato "Il Seme dell'Edera", nel 2010
Autore: Remigio Gavotto
Collana: Fuoriclasse
Target: Per tutti
Genere: Narrativa italiana
ISBN: 978-88-32106-02-2
Anno pubblicazione: 2018
Edizione: 1a
Prezzo di copertina: € 12,00
Pagine: 260

Argento Vivo Edizioni è una casa editrice che si pone come missione quella di selezionare e allevare gli autori del futuro

casa editrice,casa,editrice,editore,free,no eap,formazione,academy,corsi,corso,scrittura,scrittura creativa,creatività,master,pubblicazione,libro,libri,romanzo,romanzi,racconti,poesie,giornalismo,alunni,alunno,docente,docenti,tutor