Bianco perla

Cosa hanno in comune un grafico trentacinquenne e un meccanico di appena quarant’anni? Di certo due cose: il colore bianco perla e un tumore.
Luca, il primo, indeciso e insicuro, e con un insistente dolore al petto che non lo abbandona ormai da settimane, convive da meno di un anno con la sua compagna Adele, giovane psicologa determinata e risoluta. Lei desidera una casa loro e un figlio. Lui, confuso, ha bisogno di tempo per riflettere sul loro rapporto. Una sera, mentre i due si preparano per uscire, Luca scopre una protuberanza nel punto esatto in cui prova dolore. I due decidono di recarsi al pronto soccorso. I primi esami, quindi una delle peggiori ipotesi diagnostiche: un tumore che cresce dentro il suo corpo.
Il meccanico ha una sua officina, una compagna che considera troppo apprensiva e nessuna voglia di morire.
Due giovani uomini con due differenti tipi di tumore. Solo una “maledizione divina” o anche un’opportunità per guardare dritto negli occhi le proprie paure?

Massimo Centorame è nato a Giulianova (TE) il 20/08/1981. Psicologo – psicoterapeuta, lavora presso un comunità di recupero per tossidipendenti. Nel 2016 gli viene diagnosticato un tumore ai linfonodi. "Bianco Perla" è il suo primo romanzo.
Autore: Massimo Centorame
Collana: Fuoriclasse
Target: 14+
Genere: Narrativa
ISBN: 978-88-32106-23-7
Anno pubblicazione: 2019
Edizione: 1a
Prezzo di copertina: € 15,00
Pagine: 380

Argento Vivo Edizioni è una casa editrice che si pone come missione quella di selezionare e allevare gli autori del futuro

casa editrice,casa,editrice,editore,free,no eap,formazione,academy,corsi,corso,scrittura,scrittura creativa,creatività,master,pubblicazione,libro,libri,romanzo,romanzi,racconti,poesie,giornalismo,alunni,alunno,docente,docenti,tutor